Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

News/Ambasciatore britannico: emissioni CO2 allarmanti

AMBIENTE: AMBASCIATORE BRITANNICO, EMISSIONI CO2 ALLARMANTI (ANSA) - ERICE (TRAPANI), 1 NOV - 'Senza un intervento adeguato volto a ridurre le emissioni di anidride carbonica, entro il 2050 le emissioni mondiali di CO2 potrebbero superare del 55% quelle del 2003, a seguito del crescente consumo di carbone per produrre elettricita''. Lo ha detto l'ambasciatore britannico in Italia, Edward Chaplin, aprendo stamani alla Fondazione Ettore Majorana di Erice i lavori del workshop internazionale sulla cattura e lo stoccaggio di CO2, promosso dalla Scuola internazionale di geofisica in collaborazione con l'Ambasciata britannica, l'Ingv, l'Enea e patrocinato dal ministero dello Sviluppo Economico.
'A livello mondiale - ha aggiunto - il 41% delle emissioni di CO2 e' legato alla produzione di energia elettrica. Senza ulteriori interventi, la temperatura della Terra potrebbe aumentare notevolmente, con impatti di carattere ambientale, sociale ed economico seriamente nocivi. Tutti i Paesi devono affrontare questa sfida, occorrono misure innovative da sviluppare ed attuare e bisogna essere in grado di riconoscere le opportune tecnologie. La cattura e lo stoccaggio del carbonio rappresentano una di queste tecnologie, e si valuta che possono ridurre del 90% le emissioni di CO2 prodotte dalle centrali elettriche nel mondo'.
L'ambasciatore ha sottolineato che 'e' difficile parlare di cambiamenti climatici o di domanda energetica senza menzionare la Cina. Lo scorso anno, la Cina ha estratto 2,4 miliardi di tonnellate di carbone, con un aumento di oltre l'8% rispetto all'anno precedente'.Ci sono poi gli Usa che, nel prossimo decennio, contano di realizzare 150 nuove centrali a carbone.
Chaplin, parlando ad una platea di un centinaio di scienziati - presente, tra gli altri, il presidente dell'Ingv, Enzo Boschi - ha annunciato che entro la fine dell'anno in Inghilterra prendera' il via un progetto pilota per la realizzazione di un impianto che sfrutta la tecnologia della post combustione, capace di catturare le emissioni di CO2.(ANSA).
COM-FK/LU 01-NOV-07 17:22

Pubblicato il 2/11/2007 alle 0.26 nella rubrica Al momento abbiamo un solo pianeta.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web