Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

Il compromesso

 
Certo, le cose potevano anche andare meglio e il risultato prevedere qualche impegno un po’ più specifico.
Ma se da una parte abbiamo un Pianeta vivente che non aspetta e non può aspettare, dall’altra c’è pur sempre la politica, che quando tutto va bene non può che essere il regno del compromesso.




Chi ancora non vuole vedere era di certo un osso duro, e dunque Angela Merkel e Nicolas Sarkozy (il quale, come aveva subito preannunciato, ha infatti mantenuto la parola), ce l’hanno proprio messa tutta.
Allora congratulazioni soprattutto a quei due, che tanto per ricordarlo a chi fosse ancora tentato di sostenere che la preoccupazione ecologica debba essere qualcosa ‘de sinistra’, sono dei leader moderati europei.



 


Pubblicato il 7/6/2007 alle 23.19 nella rubrica Al momento abbiamo un solo pianeta.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web