Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

"Si pensi al Paese come a un'azienda"

In un’intervista al Giornale di Sicilia del 24 maggio Antonio Polito, senatore dell’Ulivo, ex direttore del Riformista e ‘volenteroso’, afferma: “Potremmo pensare di eliminare tutta l’attuale classe politica e ci ritroveremmo dinanzi alle stesse questioni, se il sistema non cambia. Si dovrebbe invece pensare al Paese come a un’azienda e quindi dare efficienza e produttività alla sua gestione, accrescere la capacità decisionale di chi la dirige, ricercare l’equilibrio tra i costi della politica e i benefici che la comunità ne trae”.

Ripensando a quanto (finto) sconcerto avesse suscitato un altro quando aveva affermato che L’Italia è un’azienda molto, molto complicata  viene in mente che evidentemente il problema è chi dice le cose. Ed anche come a volte il linguaggio lasci intravedere quanto vi sia di comune oltre gli steccati politici.


Pubblicato il 25/5/2007 alle 0.49 nella rubrica Hanno detto.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web