Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

Altra Napoli: parlamentari 'Napoli 2012', una lobby per la città


IMPEGNO BIPARTISAN DOPO L'INCONTRO CON IL PREFETTO PANSA (ANSA) - NAPOLI, 21 MAG - Status della polizia municipale, sequestri e confische, scioglimento dei comuni e norme di procedura penale le quattro direttrici individuate nell'incontro tra il prefetto di Napoli Alessandro Pansa e i parlamentari del gruppo Napoli 2012.
I parlamentari hanno dato al prefetto la loro disponibilità a lavorare in Parlamento su provvedimenti che le istituzioni cittadine, provinciali e regionali giudicheranno utili. Una vera e propria 'lobby per Napoli', senza divisioni di parte.
Pansa e il gruppo Napoli 2012 hanno individuato quattro obiettivi da perseguire subito. Intanto bisognerà correggere lo status della Polizia Municipale e delle guardie giurate, perché possano affiancare il più possibile le forze dell'ordine in prima linea nel contrasto al crimine. Confische e sequestri dei beni dei malavitosi dovranno essere molto più agili.
Importante anche perfezionare la legge sullo scioglimento dei Consigli comunali inquinati dalla malavita. Decisivo infine correggere alcune norme di procedura penale anche in materia di custodia cautelare. Erano presenti all'incontro di oggi Ernesto Albanese, presidente della Altra Napoli e promotore della nascita del Gruppo Napoli 2012, e Francesco Schlitzer, vicepresidente.
'Sono contento di questo incontro - ha detto Albanese - Dimostra che la società civile, quando si impegna, può sollecitare efficacemente le istituzioni e la classe politica.
Il senso di responsabilità dei 29 parlamentari ad oggi aderenti al gruppo dimostra che Napoli non è più un problema locale'.
L'Altra Napoli ha annunciato che il 9 luglio promuoverà a Napoli un convegno sulla sicurezza. Saranno ospiti tra gli altri il sindaco di Bogotà (Colombia), il sindaco di Curutiba (Brasile) e il capo della Polizia di New York. Obiettivo del convegno, organizzato con il contributo di Unicredit, e' conoscere le ricette anti-crimine che hanno preso corpo in altre città del mondo. Saranno presenti al convegno il ministro dell'Interno Giuliano Amato e il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino.

Pubblicato il 22/5/2007 alle 0.51 nella rubrica Altra Napoli.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web