Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

Manuale per dismettere la propria mediocrità in una mossa sola (dedicato a Crozza, per stavolta)

Accade che in Italia se senti di essere o se qualcuno incomincia ad insinuare che tu sia in fondo soltanto un mediocre giornalista, un mediocre comico, un mediocre uomo di spettacolo, c’è una facile ed immediata soluzione a tutto questo. è sufficiente infatti che tu riesca ad inventarti una grande provocazione, un’offesa dirompente che faccia legittimamente e seriamente incavolare qualcuno, e che poi questo qualcuno manifesti pubblicamente di essere un po’ risentito per tutta la melma che gli stai gettando addosso, ed il gioco è fatto. Ecco che tu potrai subito invocare solidarietà al grido di ‘censura’ ‘censura’ ‘censura’.

Basta poco, per esempio è sufficiente che insulti il Papa (tale pratica è tuttavia profondamente sconsigliata per i ministri del culto di altre confessioni religiose, attieniti a quella cattolica).

Ed ecco che come col bianchetto la parola ‘mediocre’ scomparirà per sempre dalla tua immagine e forse pure dalla tua autoimmagine, e tu diventerai finalmente vero giornalista, vero comico, vero uomo di spettacolo. Pure perseguitato. E, dunque, in virtù di cotanto torto subito, diventerai persino uno di cui ci si accorge e di cui sembra di sentire la mancanza se lo tolgono dal palinsesto.

Beh, se arrivi a fare questo allora chi può più fermarti? Provaci, c'est facile.

Pubblicato il 17/11/2006 alle 3.5 nella rubrica Scontri culturali.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web