Blog: http://danielacondemi.ilcannocchiale.it

Due domande

Ritorniamo alla politica. Prima di commentare i risultati delle elezioni amministrative, alcune domande urgono.

La prima riguarda il disastro capitato in Indonesia e la questione vulcani.

Perché esiste una dimensione psicologica di rimozione collettiva rispetto ai problemi ambientali ed in particolare ai vulcani, per cui nessun politico vuole o se la sente di parlarne? Per quanto riguarda Napoli ed il rischio Vesuvio, ad esempio, l’unico a farlo è sempre stato solo ed esclusivamente Marco Pannella. Per il resto, chiunque ritiene sia meglio non occuparsene né soprattutto farvi cenno. Ma forse, in questo caso, la risposta è già contenuta nella domanda.

Per quanto riguarda invece i temi legati alla giustizia, la domanda è se davvero Prodi voglia avallare l’immagine di uno schieramento che su questo non intenda fare un’analisi che guardi alla complessità del problema nell’esclusivo interesse dei cittadini, ma compiacere e rassicurare soltanto una parte dei cosiddetti addetti ai lavori, dei tecnici, per non dire della casta di certa magistratura, e voglia mettere completamente all’angolo posizioni come quella di Giuliano Pisapia, un autorevole esponente del suo schieramento. Ancora una volta la politica deve abdicare a sé stessa e legittimarsi attraverso i tecnici, attraverso ‘quelli del settore’?

Pubblicato il 29/5/2006 alle 17.52 nella rubrica Al momento abbiamo un solo pianeta.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web