.
Annunci online

  danielacondemi politica, antipolitica, ecologia
 
Diario
 


NON SONO LE IDEE
CHE MI SPAVENTANO,
MA LE FACCE".
(L. Longanesi)

politichiamo



In particolare:
Appunti e spunti per un centrodestra ecologista

L'Altra Napoli
La società del rifiuto
Intervista ad Ale e Franz



Inserisci la tua e-mail:


Powered by FeedBlitz





tutto blog
Antivirus gratis in italiano per vista,  windows vista e xp
Statistiche gratis


5 luglio 2007

Alleanza per il clima: meno di due giorni al Live Earth

Inevitabile, per chi è stato adolescente in quel periodo di disimpegno, dil culto dell'edonismo e di cinema d'evasione che sono stati gli anni Ottanta, non riandare con la mente al 13 luglio 1985, quando lo stadio di Wembley si riempì con settantaduemila persone e in tutto il mondo soprattutto i giovani erano attaccati al televisore per seguire il Live Aid. Fu uno dei più grandi eventi musicali mondiali, un appuntamento nel quale, almeno per un momento, la passione per la musica e un impegno umanitario di cui si sentiva troppo la mancanza ci hanno attraversati e stretti tutti. Sarà servito, non sarà servito? Comunque sia, resta un ricordo incancellabile almeno per chi, allora, aveva soltanto tredici anni.
Oggi molti di noi sono assai più adulti, e si ha la sensazione che anche l’odierna adolescenza disincantata non sarà scossa come accadeva allora.

Però questa volta il messaggio si riferisce allo stato del Pianeta, quella casa di tutti che non potremmo ignorare anche se decidessimo di farlo.

Sabato l’appuntamento si chiamerà Live Earth, durerà 24 ore, ci saranno oltre cento concerti, attraverserà diverse grandi città di sette continenti del mondo. Oltre che su internet lo si potrà seguire attraverso molte radio ed in Italia sarà possibile vederlo su La7 ed Mtv.

   

Sarò un’ingenua ma mi piacerebbe sentire che per un attimo, almeno per un attimo, ventidue anni dopo c'è di nuovo lo stesso afflato di allora.             


19 maggio 2007

Alleanza per il clima: 48 giorni al Live Earth. La nuova canzone di Madonna



"Hey You" è la nuova canzone che Madonna ha scritto per il Live Earth, che si terrà il prossimo 7 luglio al Wembley Stadium di Londra, e che canterà in quell'occasione, nella quale si esibiranno anche ai Red Hot Chili Peppers, i Genesis, i Beastie Boys  e tanti altri artisti.

Si tratta di un grande evento che metterà insieme oltre 150 tra i maggiori artisti musicali del mondo, e che per 24 ore collegherà 7 concerti che si svolgeranno nei sette continenti del mondo. Il tutto organizzato dall'Alliance for Climate Protection di Al Gore per coinvolgere e sensibilizzare il grande pubblico sul tema dei cambiamenti climatici. Assolutamente da non perdere.

Per chi desiderasse scaricarla sul proprio computer, soltanto per pochi giorni ancora è disponibile il free download su MSN: per ciascuno del primo milione di download effettuati 25 centesimi andranno all'Alliance for Climate Protection, a sostegno del Live Earth.


sfoglia     giugno        agosto
 

 rubriche

Diario
Articolo del giorno
Cronache politiche
Hanno detto
Scontri culturali
Sarò anche la loro voce
Al momento abbiamo un solo pianeta
Altra Napoli
Interviste
Divagazioni
Mondo
Eventi e manifestazioni

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

LAV
L'AltraNapoli
IPAM


RadioRadicale
Streamit
The Blog TV
Dagospia
Il Ficcanaso Tv
Il Corriere dell'Irpinia
Cosmopolis


***BLOG DA VEDERE
Adinolfi
Bioetica
Bolognetti
Daw
De Amicis
De Marchi
Dyotana
Ecoblog
Giornalettismo
Oscar Grazioli
Grillo
Hurricane
Inoz
Inyqua
Jazztrain
LiberaliperIsraele
Malvino
Nardi
Nazione Indiana
Politicrack
Riganera
Welby
Animali e diritti
Cercocasa
*Tocqueville
*The Network journal

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom